Effetti collaterali di idrossido di oxymetazoline

Irritazione agli occhi

L’ossimetiazolina cloridrato è il nome generico di un farmaco over-the-counter indicato per alleviare i sintomi di allergia nasale. Questo farmaco può anche essere usato per trattare gli occhi rossi nelle persone colpite. L’ossimetiazolina cloridrato viene somministrato in forma liquida, sia ai passaggi nasali che agli occhi, come indicato. Prima di utilizzare questo farmaco non prescrizione, le persone dovrebbero rivedere gli effetti collaterali di idrossido di oxymetazoline.

Irritazione nasale

L’uso oftalmico dell’oxymetazoline hydrochloride può causare effetti collaterali di irritazione oculare nell’occhio trattato, spiega i professionisti della sanità con Drugs.com. Una persona può notare che l’occhio appare insolitamente rosso, o lacrime o acque facilmente a causa di irritazione. Questi effetti collaterali possono causare la persona a strofinare frequentemente o graffiare l’occhio trattato, che può esacerbare i sintomi di irritazione oculare.

Mal di testa o vertigini

L’applicazione di ossimetazolina cloridrato ai passaggi nasali può causare irritazione nasale. Le persone colpite possono sperimentare una sensazione di bruciore o sensazione di stordimento all’interno del naso, che può portare a svenire effetti collaterali, avvertire i medici esperti con PDRHealth. Frequenti starnuti possono accompagnare una maggiore congestione nasale e possono rendere difficile per le persone colpite di respirare normalmente attraverso il naso.

Difficoltà di sonno o di riposo

I dolori alla testa o sensazioni di vertigini possono verificarsi dopo il trattamento con idrossido di ossimetazolina, secondo i professionisti della salute di Drugs.com. Gli effetti collaterali della cefalea sono tipicamente lievi, ma possono ripetersi con il successivo trattamento con questo farmaco. Le persone che sperimentano episodi di vertigine possono avere difficoltà a rimanere in piedi e stabili quando si levano in piedi o camminano normalmente. Se questi effetti collaterali di ossimetiazolina cloridrato sono accompagnati da difficoltà respiratorie o irregolarità cardiache, le persone colpite devono consultare immediatamente un medico.

Durante il trattamento con idrossido ossimetazolina, le persone possono diventare insolitamente irrequieti, spiegano i professionisti medici PDRHealth. Sensazioni di irrequietezza, nervosismo o ansia possono contribuire a difficoltà di sonno nei pazienti trattati. Il sonno insufficiente durante la notte può causare effetti collaterali di una maggiore fatica quotidiana, che può influenzare la capacità di una persona di rimanere attiva durante il giorno. Questi effetti collaterali temporanei dell’ossimetazolina cloridrato in genere si riducono al trattamento continuato.