Integratori che dilatano i vasi sanguigni

Panoramica

Supplementi o farmaci da prescrizione che causano dilatazione o apertura dei vasi sanguigni sono chiamati vasodilatatori. I vasodilatatori sono utilizzati per trattare varie condizioni mediche, come l’ipertensione e la malattia dell’arteria coronarica, una condizione cardiaca che provoca una riduzione dei vasi che forniscono sangue al cuore. I vasodilatatori lavorano anche direttamente sui tessuti muscolari delle arterie, il tipo di vaso sanguigno che trasporta il sangue ossigenato dal cuore, causando loro di rilassarsi. Di conseguenza, il sangue scorre più facilmente attraverso le arterie e questo diminuisce il carico di lavoro del cuore.

Integratori di niacina

Niacina, o vitamina B-3, sono disponibili in forma di nicotinamide o sotto forma di preparati di acido nicotinico. L’Istituto di Linus Pauling riferisce che l’acido nicotinico può causare una riduzione del 10% del colesterolo totale del sangue, un 27% nello sviluppo di attacchi cardiaci non infarciti e un’altra riduzione del 20% dell’incidenza di ictus. L’acido Nicotinico è anche un potente vasodilatatore e dosi elevate di integratori di niacina in forma di acido nicotinico possono causare dilatazione dei vasi sanguigni superficiali del viso clinicamente osservati come sciacquatura del viso. La dose adulta usuale è di 100 milligrammi tre volte al giorno.

Supplementi al magnesio

Secondo l’istituto di Linus Pauling, il supplemento di magnesio a una dose di 730 milligrammi al giorno può causare un miglioramento del 12% della normale risposta di dilatazione delle arterie. L’integrazione del magnesio può anche ridurre la disfunzione della parete dell’arteria, con conseguente migliore circolazione del sangue. Come conseguenza di un migliore flusso di sangue, più sangue può raggiungere il cuore e i muscoli delle estremità superiori e inferiori, potenzialmente portando ad un notevole miglioramento dell’esercizio generale e della tolleranza fisica dello stress.

Supplementi di arginina

L’arginina è condizionatamente aminoacido essenziale perché bisogna consumare arginina alimentare, anche se può anche essere sintetizzata da altri aminoacidi all’interno del corpo. Arginina è la materia prima per la produzione di ossido nitrico nel corpo, una sostanza chimica nota anche come fattore di rilassamento derivato dall’endotelio. L’ossido nitrico provoca la vasodilatazione, rendendolo utile per la manutenzione della normale pressione sanguigna e della circolazione sana del cuore. Una dose giornaliera di 6 a 30 grammi al giorno è considerata sicura e può essere utile per la salute.

Cosa fare

Mentre questi supplementi sono generalmente considerati sicuri, dovresti discutere l’uso con il medico prima di aggiungerli al tuo regime, per determinare il miglior modo di azione per la tua situazione.