Effetti collaterali del salvia dell’erba

Asciugare il latte materno

Il salvia erbaceo è stato utilizzato per secoli per uso culinario e medicinale. Il nome latino per salvia è Salvia officinalis. Secondo Vitamin Stuff, i francesi chiamano l’erba toute bonne, che si traduce come “tutto è bene”. È stato usato per trattare un ampio numero di disturbi da problemi gastrici a sudore per uccidere i batteri. Alcuni effetti collaterali esistono da consumare l’erba se usato nella preparazione degli alimenti. Gli effetti collaterali possono verificarsi quando la salvia viene utilizzata in grandi quantità o in forma concentrata in tè o olio.

convulsioni

Secondo un articolo pubblicato sul sito di Le Leche League International, “Sage (Salvia officinalis) è nota in lattazione e testi a base di erbe come una reputazione popolare per abbassare la fornitura di latte (Bissett 1994, Riordan: e Auerbach 1993)”. Il lettore Digest, nel discutere della salvia per l’essiccazione del latte materno, afferma: “Anche se questo non è stato clinicamente dimostrato, il contenuto di alto contenuto di tannino, che è l’astringente naturale in salvia, supporta questo uso; Ci sono una varietà di ricette e dosaggi elencati Da vari gruppi di sostegno per l’allattamento al seno per fare il tè di salvia per aiutare ad asciugare il latte materno, tuttavia in ogni caso sono necessarie dosi multiple del tè Evitare di ingerire le quantità di questa erba se stai allattando.

Interazione con i farmaci

Thujone è un ingrediente tossico in salvia e altre sostanze come l’assenzio. Il comitato scientifico per i prodotti alimentari della Commissione europea ha elaborato una relazione su thujone e ha concluso che “La principale manifestazione di intossicazione da parte di thujone è convulsioni epilettiche negli animali e nell’uomo. La Commissione ha appoggiato le restrizioni dei livelli superiori di questo ingrediente negli alimenti, effetto.

Gli scienziati stanno indagando su una serie di affermazioni che coinvolgono i vantaggi del bere tè salato. Una di queste rivendicazioni riguarda la regolazione del glucosio nel sangue. Un certo numero di scienziati che lavorano congiuntamente a più università del Portogallo, pubblicato nel Journal of Microbiology nel settembre del 2009, uno studio che ha dimostrato vantaggi positivi per individui sani nel miglioramento del profilo lipidico e ritenuto sicuro di condurre uno studio su Una popolazione diabetica. Dato che gli studi non sono stati completati, gli individui attualmente in terapia con diabete dovrebbero consultare il proprio medico sui possibili effetti collaterali prima di utilizzare il tè salato o le forme concentrate di salvia. Un altro studio condotto presso il Dipartimento / Centro di Biologia della Scuola delle Scienze dell’Università di Minho, in Portogallo, ha guardato il tè salato come antiossidante del fegato. Mentre i risultati che hanno visto indicato nessuna tossicità in individui sani hanno indicato che possono avere effetti collaterali con un trattamento medico concorrente.