Segni e sintomi di un basso tasso di impulsi

lightheadedness

Una frequenza di impulso è considerata normale se scende tra 60 e 100 battiti al minuto quando una persona è a riposo. La Clinica Mayo rileva, tuttavia, che gli atleti che sono ben addestrati possono avere ritmi di riposo tra 40 e 60 battiti al minuto. Nella popolazione più ampia, un tasso di impulsi che scende al di sotto di 60 battiti al minuto è considerato basso, una condizione chiamata bradicardia. Secondo la Heart Rhythm Society, possono esistere diversi motivi per una bassa frequenza di polso, inclusi i farmaci, una malattia cardiaca congenita e il deterioramento del tessuto cardiaco dall’invecchiamento, ma il motivo più comune per un ritmo di impulso lento è un problema con i segnali elettrici Il corpo produce per regolare il ritmo del battito del cuore.

Segni respiratori

A causa di una velocità di impulso lento, il corpo potrebbe non essere sufficiente ossigeno dal flusso sanguigno. Questo può provocare una sensazione di lightheadedness. Possono verificarsi anche vertigini, con sensazioni di debolezza e instabilità. Se la mancanza di ossigeno è abbastanza grande, può verificarsi svenimenti, in cui si verifica una perdita di coscienza.

Segni mentali

La mancanza di respiro può essere un segno di un basso tasso di impulsi. Poiché il corpo non ottiene ossigeno sufficiente, può causare brevi respiratori brevi in ​​un tentativo di aumentare l’assunzione di ossigeno, anche se il problema è con il flusso di sangue.

Sintomi gravi

La confusione può essere un segno di un basso tasso di impulsi. Un ritmo lento del cuore può causare l’insufficiente ossigeno per raggiungere il cervello per il normale funzionamento, provocando una sensazione di confusione. Una bassa frequenza cardiaca può anche causare problemi con la memoria per la stessa ragione.

I sintomi gravi possono derivare da una bassa frequenza di impulso che non va trattata. La gravità dei sintomi varierà con quanto è lento il tasso di impulso. Quando il corpo non riceve abbastanza ossigeno, ci possono essere frequenti incantesimi di svenimento. L’arresto cardiaco e la morte possono verificarsi se il tasso di impulso è abbastanza basso e non viene trattato.