Effetti collaterali di prendere prometrio durante la gravidanza

Gli integratori del progesterone sono somministrati a donne in gravidanza che hanno una storia di bassi livelli di progesterone in gravidanza o una storia di aborti spontanei. Il progesterone è un ormone che aiuta a mantenere una gravidanza: i livelli normali sono superiori a 12 ng / ml nella gravidanza precoce, con livelli superiori a 50 ng / ml entro la fine della gravidanza. Una forma di progesterone prescritta per le donne in gravidanza è Prometrium, una pillola ripresi più volte al giorno.

Prometrium, come qualsiasi farmaco, presenta effetti collaterali. Tra i più comuni sono sonnolenza, nausea, crampi, dolori addominali, dolori alle articolazioni, gonfiori, tenerezza del seno, mal di testa, depressione e oscillazioni dell’umore. Questi sono anche i principali sintomi della gravidanza e sono correlati a livelli di progesterone aumentati. Gli effetti collaterali meno comuni, che si verificano meno del 5% del tempo negli studi clinici, includono infezione virale, pressione alta, trombosi venosa profonda, Disturbi del sonno e febbre.

Prometrio e altre forme di progesterone possono aumentare il rischio di ipospadia, un anormale posizionamento dell’apertura alla fine del pene, nei bambini maschi. Le complicanze fetali rare comprendono casi di cicatrizzazione del labbro o del palato e dei problemi cardiaci, come il difetto settale ventricolare o l’arteriosi del ductus brevettato. Mentre Prometrium non deve essere preso regolarmente in gravidanza, i rischi superano i vantaggi in alcune situazioni che solo il medico può determinare. Prometrium è una droga di categoria B per la gravidanza, il che significa che non esistono studi controllati che dimostrano che il farmaco è dannoso Gravidanza, secondo le classificazioni di FDA per la gravidanza riportate da Perinatology.com. Tuttavia, uno studio di 25 anni condotto dall’Istituto papa Paolo VI per lo studio della riproduzione umana non ha mostrato alcun aumento dei difetti di nascita in oltre 2.000 gravidanze studiate.

Poiché Prometrium aumenta la ritenzione idrica, le donne che hanno asma, condizioni cardiache, emicranie, epilessia o problemi renali dovrebbero pesare la necessità del farmaco con attenzione contro i rischi. Immediatamente segnalate al proprio medico qualsiasi gravi effetti collaterali, inclusi qualsiasi tipo di reazione allergica, come difficoltà respiratorie, palpitazioni, rash, orticaria o collasso. Le donne con allergia alle arachidi non dovrebbero prendere Prometrium.

Panoramica

Effetti secondari materni

Effetti collaterali fetali

Effetti collaterali gravi