Cibi lenti a rilascio di energia

Panoramica

Oltre al benessere nutrizionale migliorato, una dieta sana è importante per i livelli di energia positiva. In generale, gli alimenti che promuovono l’equilibrio di zucchero nel sangue, come i cibi ricchi di fibre e proteine, promuovono l’energia più lunga o lenta che i prodotti alimentari trasformati. Questi alimenti forniscono anche ampie prestazioni nutrizionali e supportano la salute del cuore, la funzione digestiva e il controllo del peso. Le tue esigenze energetiche variano in modo significativo, a seconda della dimensione e del livello di attività fisica. Per ottenere risultati ottimali, cercare una guida specifica da un professionista qualificato.

Grani interi

I grani interi sono carboidrati complessi, il che significa che essi digeriscono più lentamente di carboidrati semplici come lo zucchero e la farina bianca. I cereali integrali forniscono anche preziose quantità di sostanze nutritive e fibre e promuovono l’energia stabile e duratura, secondo il “Merck Manual of Medical Information” di Mark H. Beers. Per i migliori risultati, sostituire i prodotti di grano raffinati – come il pane bianco e il frumento arricchito, i cereali e il riso istantaneo – con equivalenti a grani interi. Esempi di cereali integrali nutrienti includono bulgur, grano intero, farro, miglio, orzo, quinoa, riso bruno, riso selvatico, popcorn e avena. Durante l’acquisto di pane, cereali, pasta e prodotti da forno, controllare le confezioni degli alimenti per garantire che i grani interi siano elencati come ingredienti primari.

Verdure stirate

Le verdure amargethe come le patate al forno, le patate dolci, la zucca e la zucca sono varietà complesse di carboidrati complesse che forniscono alternative nutrienti e energetiche per patatine fritte, patatine fritte e altri alimenti snack trasformati. Le verdure amidacee sono fonti preziose di vitamina C e le patate dolci, la zucca e la zucca sono fonti particolarmente elevate di beta carotene. Le verdure di frutta secca inoltre sostengono la capacità del vostro corpo di difendersi da infezioni e malattie che possono danneggiare i vostri livelli di energia e la salute generale.

Alimenti ricchi di proteine

La proteina fornisce gli amminoacidi – i blocchi di base del tessuto magro. Gli alimenti ricchi di proteine ​​aumentano anche la funzione del cervello, la riparazione dei tessuti magri e il bilancio dello zucchero nel sangue. Uno studio pubblicato in “The American Journal of Clinical Nutrition” nel gennaio 2006 ha mostrato una correlazione positiva tra l’aumento del consumo di proteine ​​e dei livelli di energia positiva. Nello studio 12 donne di età compresa tra 18 e 40 anni consumavano una dieta sufficiente per la proteina contenente 10 per cento di proteine, 60 per cento di carboidrati e 30 per cento di grassi, o consumavano una dieta ad alta proteina contenente proteine ​​del 30 per cento, 40 per cento di carboidrati e 30 per cento Grasso. I livelli di energia e la sazietà dei partecipanti sono stati misurati per 24 ore. I ricercatori hanno scoperto che le donne che consumavano la dieta ad alta proteina hanno dimostrato un miglioramento dei livelli di energia e la saturazione tra i pasti rispetto al gruppo di controllo. Per raccogliere benefici potenzialmente simili, incorpora alimenti ricchi di proteine ​​nella vostra dieta. Questi alimenti comprendono carne magra e pollame, prodotti lattiero-caseari bassi, legumi e pesce.