Sintomi della carenza di folati della vitamina B12

Panoramica

La vitamina B-12 e il folato o la vitamina B9 sono nutrienti essenziali. Mangiare una dieta equilibrata e salubre che include una vasta gamma di frutta, verdura, prodotti lattiero-caseari, grani, carni ricche di proteine, pesce, frutti di mare o fagioli vi offre fonti naturali di vitamina B-12 e folati. Una carenza di vitamina B-12 o di folato comunemente causa anemia, o un basso numero di globuli rossi, che porta a sintomi caratteristici. La carenza di vitamina B-12 può anche causare sintomi legati al nervo. La consapevolezza dei sintomi di una carenza di vitamina B-12 o di folato può aiutare a identificare un possibile problema e cercare un trattamento precoce.

Stanchezza

I globuli rossi trasportano ossigeno al corpo. I tessuti del corpo richiedono ossigeno per generare energia in modo efficiente. Con l’anemia con deficit di vitamina B-12 o folato, la capacità di carico dell’ossigeno del sangue diminuisce, causando spesso stanchezza o stanchezza. Il National Heart Lung and Blood Institute riferisce che la stanchezza è il sintomo di primo piano sperimentato da persone con anemia di tutti i tipi. Potresti ridurre il livello energetico complessivo o notare che ti si addicono più facilmente quando si impegnano nelle attività abituale. Poiché l’affaticamento connesso all’anemia si sviluppa gradualmente, non si nota una modifica fino a quando il sintomo diventa grave.

Debolezza

I muscoli funzionano meglio quando ricevono un’abbondante quantità di ossigeno. L’anemia causata da una carenza di vitamina B-12 o di folato può ridurre la prestazione muscolare limitando l’offerta di ossigeno al tessuto. La tua forza e resistenza muscolare possono diminuire gradualmente con una carenza di vitamina B-12 o di folato.

Pallore

La pelle deriva dalla tonalità rosa o rossastra dai globuli rossi che attraversano i minuti nei vasi sanguigni all’interno del tessuto. Una vitamina B-12 o un’anemia legata alla carenza di folati provoca comunemente la pallorità. Puoi notare che i tuoi letti di chiodo, le gengive, le labbra e le parti interne delle palpebre appaiono meno rosa del solito. Il tono della pelle del tuo viso può apparire leggermente grigio o blu.

Intorpidimento o formicolio

Un materiale isolante chiamato myelin copre i nervi. La mielina protegge i nervi e facilita la rapida trasmissione di messaggi tra il cervello e il corpo. La vitamina B-12 supporta la formazione e la manutenzione della mielina. Una carenza di vitamina B-12 può causare la perdita di mielina e una disfunzione associata nella segnalazione del nervo, osserva l’Università di Virginia School of Medicine. Si può notare intorpidimento o formicolio dei piedi o, meno comunemente, le mani. Una carenza di vitamina B-12 da lungo tempo può causare difficoltà a piedi e ridurre il coordinamento e l’equilibrio: i vegani hanno un rischio maggiore per sviluppare una carenza di vitamina B-12 perché la sostanza nutritiva si verifica più comunemente nei cibi derivati ​​dagli animali. L’aggiunta di lieviti nutrizionali o di cereali o prodotti a base di cereali forti alla vitamina per la vostra dieta vegana in genere impedisce lo sviluppo di una carenza di vitamina B-12, osserva il nutrizionista Reed Mangels, Ph.D., nel libro “Semplicemente vegano: fast food vegetariani.