Integratori per la cicatrizzazione delle cicatrici

Panoramica

Le cicatrici sono fatte di fibroso, tessuto connettivo. Sono creati naturalmente dal corpo per guarire la pelle o gli organi danneggiati, secondo RightHealth.com. Poiché il corpo non può ricreare nuova pelle o tessuto, sviluppa una cicatrice che funge da barriera protettiva. Le cicatrici possono lasciare brutti segni invisibili sul tuo corpo, causando coscienza di sé e insicurezza. Di solito si dissolvono nel tempo, ma a seconda delle dimensioni e della profondità, possono richiedere anni. Prova questi integratori naturali per accelerare la guarigione e ridurre l’aspetto delle cicatrici sulla tua pelle.

Vitamina E

La vitamina E è stata usata per decenni per curare la pelle ferita. Aiuta a idratare la pelle colpita e spesso riduce l’aspetto del tessuto cicatriziale. Può essere somministrato per via orale – da 400 a 800 mg – due volte al giorno. La vitamina E può anche essere strofinata localmente sulla zona interessata della pelle quotidianamente. Tuttavia, prova prima la pelle sul tuo avambraccio interno per essere sicuri di non avere una reazione negativa, secondo Herbs2000.com.

Vitamina C

La vitamina C è depositata nella pelle ed è una parte essenziale della protezione della pelle dai radicali liberi nell’atmosfera e da una pelle danneggiata, come le cicatrici. Un potente antiossidante, la vitamina C è un guaritore naturale. Rinforza il sistema immunitario per consentire la piena guarigione e ripristina il collagene nella pelle, causando cicatrici più lisce, più lisce e meno note dopo un periodo di circa un mese. In combinazione con i bioflavonoidi vegetali, aumenta il tasso di guarigione dei tessuti e aiuta a ripristinare la pelle ferita per la salute, secondo Herbs2000.com. Naturalmente aggiungere più vitamina C alla vostra dieta e prendere un supplemento da 500 a 1.000 mg con bioflavonoidi al giorno.

Zinco

Lo zinco è richiesto nel corpo per la produzione di collagene, la sintesi dell’elastina e la riparazione del DNA, secondo BioSkinBalm.com. Richiesto per la duplicazione del DNA e la divisione cellulare, lo zinco è essenziale nel processo di rimozione della pelle danneggiata e nella creazione di tessuti cicatriziali. Gli studi dimostrano che un sito di lesioni cutanee si satura con zinco dal corpo entro 90 minuti. Quindi, lo zinco è molto importante per la guarigione della pelle e per la rigenerazione della cicatrice. Gli uomini e le donne adulti dovrebbero assumere un supplemento di zinco di circa 7,5 a 9 mg, secondo BioSkinBalm.com. Non sovradosare. L’eccesso di zinco è tossico e può causare nausea, vomito e febbre.