Segni e sintomi di uno scambiatore di calore danneggiato

Panoramica

Lo scambiatore di calore su un forno è la sezione che mantiene la camera di combustione e l’aria di respirazione separata. Uno scambiatore di calore è fatto di metallo sottile e, mentre si riscalda dalla combustione del forno, trasferisce il calore all’aria distribuita attraverso la casa dal ventilatore. Quando uno scambiatore di calore diventa danneggiato ei fumi ei gas di combustione si mescolano con l’aria pulita, possono causare gravi conseguenze. Controllare regolarmente lo scambiatore di calore per danni è importante per mantenere tutto in sicurezza e senza problemi.

Cricche di metallo visivo

Il modo più semplice per capire se uno scambiatore di calore è danneggiato è quello di ispezionarlo e realmente vedere le crepe che si sono formate nel metallo. Molte aziende utilizzano la luce a infrarossi per rilevare le crepe, ma una torcia elettrica è sufficiente per creare crepe più evidenti. Se non si nota un danno da un’ispezione visiva, non significa che non vi siano danni. L’ispezione regolare da parte di un professionista è un’idea saggia.

Raccolta e discolorazione

Spesso quando ci sono fessure in uno scambiatore di calore, il fuliggine del processo di combustione penetrerà e scolorire il metallo. Il risultato sarà un accumulo di fuliggine intorno al sito di crepa e / o macchie che sono un colore più scuro rispetto al resto del metallo.

Rilevamento del monossido di carbonio

Anche se non dovreste aspettare che il tuo rivelatore di monossido di carbonio suoni per determinare se il tuo scambiatore di calore è rotto, se si ottiene un allarme, è un segno forte che il danno è presente. Il monossido di carbonio è un sottoprodotto del processo di combustione e può penetrare attraverso le crepe di uno scambiatore di calore danneggiato. Se il rilevatore di monossido di carbonio si spegne, contatta immediatamente il tuo locale.

Differenza nella fiamma del forno

A volte, se lo scambiatore di calore è danneggiato e la fresca aria di respirazione si mescola con l’aria di combustione, la fiamma nella fornace può cambiare. Se sospettate di danneggiare qualcuno ruotare il termostato per avviare il forno, quindi sedersi e osservare la fiamma. Un scambiatore di calore danneggiato può produrre una fiamma che salta e balla dopo che il ventilatore di ventilazione è acceso.