Effetti collaterali di oltre usando le gocce d’occhio rosse

Panoramica

La dilazione dei vasi sanguigni all’interno dell’occhio dà l’apparenza di arrossamento sulla superficie dell’occhio. Le cause comuni degli occhi rossi includono aria estremamente secca, esposizione al sole, polvere, corpo estraneo e reazione allergica. Derivati ​​del farmaco Imidazolina, antistaminici e corticosteroidi sono gli ingredienti che si trovano nelle gocce d’occhio contro-contatore utilizzate per alleviare l’arrossamento dell’occhio, la bruciore, l’irritazione e la secchezza causati dall’esposizione ad elementi ambientali.

Arrossamento dell’occhio

L’arrossamento dell’occhio di rinvio è un effetto collaterale dell’uso eccessivo di gocce d’occhio destinate a alleviare l’arrossamento dell’occhio. L’imidazolina funziona come vasocostrittore, provocando il restringimento dei vasi sanguigni. I gocce d’occhio contro-contatore funzionano rapidamente per ridurre l’arrossamento, ma non eliminano la causa dell’intestino. La rossore di ritorno si traduce perché i vasi sanguigni nell’occhio si dilatano come gli effetti del farmaco nelle gocce si spegne. L’uso eccessivo di gocce d’occhio per alleviare il sintomo senza correggere la causa crea un ciclo di dipendenza e abuso. Le gocce d’occhio devono essere utilizzate solo come indicato e non sono destinate ad un uso a lungo termine. Secondo MayoClinic.com, quando sopra utilizzati, le gocce d’occhio contenenti imidazolina possono causare rossore permanente e danni ai vasi sanguigni nell’occhio.

Irritazione agli occhi

Alcune marche di gocce d’occhio contengono un’antihistaminica oltre ad imidazolina. Un antihistamine blocca l’istamina, una sostanza chimica liberata dal sistema immunitario in risposta ad una reazione allergica. L’istamina dilata i vasi sanguigni. Le gocce d’occhio contenenti sia un antistaminico che qualsiasi derivato dell’imidazolina riducono l’arrossamento congestionando i vasi sanguigni. MayoClinic.com avverte che l’irritazione degli occhi è un effetto collaterale di questo tipo di gocce d’occhio. I sintomi includono gli occhi acquosi, la cefalea e un dolore pungente o bruciore degli occhi. L’infiammazione degli occhi è un rischio per gli utenti che indossano le lenti a contatto.

Infezioni dell’occhio

Gocce d’occhio che contengono un lavoro di corticosteroidi per ridurre l’infiammazione associata a una risposta allergica, alla radiazione o ad un oggetto estraneo. Questo tipo di goccia d’occhio prescrizione è destinato ad un uso a breve termine. Se i sintomi non vengono sollevati in due giorni, il paziente deve essere rivalutato dal medico. Secondo Drugs.com, le infezioni batteriche, fungine e virali della cornea sono associate all’uso prolungato di gocce d’occhio contenenti steroidi. L’uso prolungato elimina la risposta difensiva normale del sistema immunitario e aumenta il rischio di infezioni oculari.