Segni di autismo nei bambini di 4 anni

Effetti sociali

L’autismo, secondo l’Autism Society of America, è uno dei cinque disturbi pervasivi di sviluppo (PDD). Questi disturbi neurologici causano gravi disfunzioni in diverse aree di sviluppo. Considerato uno dei più comuni PDD, l’autismo si verifica in circa uno su ogni 100 nascite. Riconoscere i suoi sintomi in anticipo può avere un effetto significativo sul successo del trattamento di un bambino.

Effetti sulla comunicazione

I bambini sani affermano che per 4 anni, un bambino ha il desiderio di giocare e di soddisfare i suoi amici. Tuttavia un bambino con autismo ha un’evidente mancanza di interesse nei confronti di lei e ha difficoltà a fare nuovi amici e impegnarsi nella conversazione. Mentre la maggior parte dei bambini di questa età piace cantare o ballare di fronte ad altri per l’attenzione e la lode, Quelli con l’autismo sembrano essere nel loro mondo, senza volerle l’attenzione da parte degli altri. Un autista di 4 anni ha difficoltà a mostrare o comprendere emozioni, spesso resistendo quando si tenta di trattenere o abbracciarla. Non ti mette in contatto con te quando parli a lei e, secondo la Clinica Mayo, non risponderà quando lei chiama il suo nome.

Sintomi comportamentali

È comune per i bambini con autismo che hanno iniziato a imparare le parole, o per iniziare a parlare, solo per arrestarsi improvvisamente un giorno. I bambini sani affermano che, all’età di 4 anni, il bambino dovrebbe avere la capacità di parlare frasi contenenti più di cinque parole. Tuttavia, se sta visualizzando i sintomi dell’autismo, il suo discorso sarà ritardato o completamente assente. Quando parla, si può notare che ripete parole o frasi esattamente come vengono sentite, ma non avrà la comprensione di come utilizzarli correttamente: mentre un tipico 4 anni può raccontare o ricordare parti di una storia, Un bambino con autismo non è in grado di avviare una conversazione o di mantenerlo in corso. La Clinica di Mayo afferma che può anche parlare anormalmente, usando un suono o un ritmo insolito, suonando robotici.

Il comportamento ripetitivo è comune tra i bambini autistici e comprende movimenti di corpo come il dondolo o il flapping a mano. Un bambino autistico può anche scegliere un giocattolo che preferisce, piuttosto che giocare con un numero di giocattoli contemporaneamente, come fanno i bambini. Sarà generalmente affascinato da questo oggetto, diventando così fissato da mantenerlo occupato per ore. Per esempio, se ama le bambole, lei può prendere tutte le bambole e allinearle perfettamente sul divano. Tuttavia, se qualcuno si muove un solo po ‘, può diventare inconsolabile e cominciare a urlare: le routine sono un altro segno di autismo. Potresti scoprire che il tuo bambino diventa sconvolto oltre il rilievo se si prende un percorso diverso al parco o le dà qualcosa di diverso per la colazione una mattina. Questo perché non comprende nient’altro nel mondo intorno a lei, e le sue routine le forniscono un senso di sicurezza. Se queste routine cambiano, può diventare disturbata e cominciare a dondolare sul posto, urlando o ronzando.